Lite finisce a fucilate, un morto e un ferito a Padova

Remigio Civitarese
Settembre 24, 2017

Potrebbero essere l'esito di un regolamento di conti l'omicidio e il tentato omicidio avvenuto sabato, intorno alle 11, nel padovano, a Bagnoli di Sopra, in un capannone industriale, sede dell'azienda di verniciatura 'LB'. La vittima è un uomo di nazionalità italiana, il ferito uno straniero di origine nordafricana che ha lanciato l'allarme. Secondo quanto si è appreso, i carabinieri stanno interrogando un uomo, che sarebbe il proprietario dello stabilimento. Sulla vicenda, dai contorni ancora oscuri, indagano i Carabinieri di Padova.

Il primo è morto sul colpo, l'altro è riuscito a raggiungere il cortile, salire in auto e scappare verso una stazione di servizio dove ha chiesto aiuto, prima di crollare in una pozza di sangue. I militari sono quindi andati nel luogo indicato dal ferito, portato nel frattempo in ospedale, e qui hanno trovato il corpo di un uomo senza documenti. Al momento alcune persone vengono sentite in caserma e tra queste, a quanto si apprende, ci sarebbe un sospettato.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE