#GFVip: testa a testa tra Andrea Damante e Alfonso Signorini…

Brunilde Fioravanti
Ottobre 7, 2017

Continua la guerra a distanza tra Giulia De Lellis e Alfonso Signorini. Ed è per questo che, riacquistata la calma, Alfonso nel suo nuovo programma Web, Casa Signorini, ha motivato la sua reazione.

Ho molto pensato, alle circostanze che si sono venute a creare ieri sera in trasmissione, ero oltremodo combattuto di esternarli al mondo, combattuto se tenere dentro di me quella rabbia, recondita, furibonda, per aver visto, non solo la ragazza che io amo più profondamente al mondo, non solo la ragazza più dolce e sensibile dell'universo, quanto piuttosto una RAGAZZA DI VENTI ANNI, sbattuta al varco, al centro di un dibattito che ha superato ogni limite di eleganza, questi toni "accesi" per dirla in modo elegante, IO, non sono propri ne di Giulia, ne miei. Se Malnati fa ammenda, ora il web cerca anche le scuse di Alfonso Signorini in diretta. Proprio negli ultimi giorni, inoltre, mentre il fratello più grande si trova all'interno della casa del Grande Fratello Vip, Gianmarco e Soleil si sono resi protagonisti di uno scambio di battute al vetriolo sui propri profili instagram.

Poi è stato il turno del "processo mediatico" alla giovane De Lellis, da parte del direttore di Chi, che ergendosi a paladino degli omosessuali -senza peraltro averne alcun diritto- ha letteralmente aggredito una ragazza che, per età potrebbe essere sua figlia.

Ilary Blasi, quindi, prima di interrogare Giulia De Lellis chiedendole delle delucidazioni, ha fatto riascoltare alla concorrente le frasi 'incriminate' suggerendole di chiarire meglio i suoi concetti. Non è per i gay o i drogati, era un discorso generale.

Praticamente l'unica cosa importante per Giulia resta Andrea e non ha intenzione, almeno per il momento, di tornare sulle sue dichiarazioni se pur pesanti, magari, in un monologo in confessionale.

Da questo video emerge che Giulia De Lellis ancora non ha capito l'errore e ha preferito prendersela con Signorini per le accuse ricevute in diretta, fatte con il preciso scopo di infangarla dato l'odio che l'opinionista nutre nei suoi confronti. L'Hiv non si trasmette perché ti passo una sigaretta, o ti passo un bicchiere. Si passa da un rapporto sessuale non protetto.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE