Razziava bancomat a suon di bombe, sgominata banda in Veneto

Brunilde Fioravanti
Ottobre 13, 2017

Sgominata la banda del Bancomat attiva in diverse province del Veneto. Si tratterebbe di un cittadino infermo titolare di pensione di invalidità, con contatti europei e internazionali.

La banda, armata di rudimentali ma pericolosissime bombe, ha svaligiato diversi sportelli Bancomat e Postamat tra le province di Padova, Venezia, Vicenza e Verona, provocando gravi danni alle strutture. La fuga, a bordo di auto potenti, veniva coperta seminando chiodi a tre punte interferendo nelle comunicazioni e nei segnali video con un disturbatore di frequenze (jammer). I militari stanno attualmente eseguendo ulteriori perquisizioni.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE