WhatsApp, attenzione alle (numerose) app fake sul Google Play Store

Rodiano Bonacci
Ottobre 19, 2017

È stato rintracciato del malware su Android. I ricercatori hanno confermato che le app infette identificate sul Play Store sono 8, tutte riconducibili allo sviluppatore FunBaster, con una diffusione preoccupante che conferma come i dispositivi infettati potrebbero variare tra i 600.000 e 2.6 milioni. Tuttavia, analizzando nel dettaglio i vari risultati sul Play Store si evidenzia che si tratta solo di app fake nate per trarre in inganno gli utenti meno esperti.

Prima di scaricare l'applicazione vi invitiamo dunque a prestare la massima attenzione e assicurarsi che state scaricando la vera app di WhatsApp e non uno dei tanti fake presenti sullo store di Google, difficili da distinguere dall'originale visto che anche l'icona è in molti casi simile a quella di proprietà di Mark Zuckerberg. Si profila quindi una questione da risolvere in termini di sicurezza informatica. Una volta installate, collegavano lo smartphone a un server C&C (comando e controllo) e generavano click/visualizzazioni di pubblicità a insaputa dell'utente. Secondo Symantec non è da escludere che, vista la portata di questa infezione, si potrebbe sfruttare la situazione per un attacco di tipo DDoS. Proprio per questo motivo tutte le app contenenti il malware sono state immediatamente eliminate. Vogliamo sperare che in questo modo il problema si sia arginato.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

PIÙ POPOLARE GrafFiotech

Segui i nostri GIORNALE