Salernitana-Frosinone 1-1, il tabellino: Crivello risponde a Schiavi

Paola Ditto
Ottobre 22, 2017

L'entusiasmo, ed il risultato più che positivo, raccolti dalla Salernitana nel derby del Partenio non è riuscito a trovare conferma nella partita casalinga contro il Frosinone di mister Longo, la cui squadra tra le mura dell'Arechi è riuscita a strappare un punto preziosissimo nonostante l'inferiorità numerica accumulata durante il secondo tempo. Al 32' Ciano ad un passo dal gol su punizione con un sinistro a giro che per poco non sorprende Radunovic sul suo palo. Salernitana macchinosa e prevedibile. Sprecano tanto i granata, che dopo un primo tempo difficile, trovano il vantaggio con Schiavi. Nella ripresa per gli ospiti la situazione si complica ulteriormente all'11', quando Brighenti atterra Sprocati rimediando il secondo giallo e lasciando i suoi in dieci uomini. La Salernitana ha 20 minuti in cui sembra poter chiudere l'incontro. L'occasione più ghiotta capita sulla testa di Bocalon, ma lo stacco del puntero veneziano è respinto non senza difficoltà da Bardi.

Marcatore: 43′ pt Schiavi, 30′ st Crivello. Il rammarico aumenta pensando a come si è sviluppata la partita. Forse tardivi alcuni cambi da parte di Bollini ma squadra in crescita e con buone prospettive di miglioramento. La gara si mette dunque veramente in discesa per la Salernitana, che in vantaggio di una rete, può ora anche usufruire di un uomo in più in mezzo al campo. Granata di scena a Novara, contro l'ex Ronaldo. Squadra reduce da 3 vittorie di fila e sicuramente cliente scomodissimo per Bollini e co. Ammoniti: Schiavi, Vitale (S) Brighenti (F).

SALERNITANA (3-4-3): Radunovic; Mantovani, Schiavi, Bernardini; Pucino, Odjer, Ricci, Vitale; Rosina, Bocalon, Sprocati.

FROSINONE (3-4-1-2): Bardi; Brighenti, Krajnc, Ariaudo; M. Ciofani, Maiello (26' st Gori), Sammarco, Crivello; Soddimo (22' st Matarese); Ciano (22'st Citro), D.Ciofani. A disposizione: Zappino, Vigorito, Russo, Terranova, Beghetto, Besea, Volpe.

Arbitro: sig. Marco Serra della sezione di Torino; assistenti Dario Cecconi della sezione di Empoli e Pasquale Capaldo della sezione di Napoli.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE