Calcio Nazionale, Ventura alle 'Iene': "Se prometto di dimettermi? Sì"

Paola Ditto
Novembre 14, 2017

Anche se era sicuro che la qualificazione fosse alla portata della sua squadra. "Ho voluto salutare tutti i giocatori, uno per uno". Quando uno non ottiene un risultato è evidente che possa pagare l'allenatore. Sono orgoglioso di aver fatto parte del gruppo azzurro e di aver lavorato con grandi campioni e con altri a cui auguro di diventarlo. Dalla pesante sconfitta in Spagna (3-0 al Bernabeu) al mediocre pareggio con la Macedonia (1-1 a Torino con la 103.a Nazionale del mondo), gli Azzurri hanno vissuto tre mesi sul banco degli imputati e il commissario tecnico era costantemente pronto a subire la condanna. Quest'anno, tuttavia, i suoi rapporti con la dirigenza del Chelsea sembra siano peggiorati, per questioni di mansioni e competenze che hanno influito negativamente sulla campagna acquisti estiva, dandogli una squadra scarna e incompleta. C'è da valutare un'infinità di cose.

Un disastro non solo sportivo, ma anche economico. Ho affrontato con loro singolarmente quanto dispiacere ho, non posso parlare di una cosa che non è avvenuta.

"Con Tavecchio e con tutta la Federazione c'è un rapporto". Forse il ritorno di Conte è la pista più perseguibile, visti i momenti difficili che sta attraversando a Londra con il suo Chealsea, dopo aver vinto la Premier League lo scorso anno.

Quale sarà il prossimo c.t.

. "Qualsiasi cosa verrà decisa sarà accettata". "Se voglio continuare? Non dipende da me ed è un discorso che non mi sento di affrontare". Assolutamente sì, chiedo scusa del risultato. "Non per l'impegno e per la volontà". Nel dopo partita, alcuni senatori della Nazionale gli avrebbero fatto pesanti critiche. Un evento con meno appeal porterà ad un'asta per i diritti tv decisamente ridotta rispetto al solito: per trasmettere le partite di Sudafrica 2010 e Brasile 2014, come affermato da M. Bellinazzo e A. Biondi su "Il Sole 24 Ore", la Rai ha sborsato 360 milioni di euro in tutto (180 e 180).

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE