House of Cards, sesta stagione riscritta senza Frank Underwood

Brunilde Fioravanti
Novembre 14, 2017

Finora la produzione di House of Cards 6, stanziata a Baltimora da qualche mese, era giunta a metà stagione, fino allo stop dato lo scorso 31 ottobre, e sarebbe dovuta terminare a maggio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE Kevin Spacey, il fratello: "Nostro padre?"

L'attore premio Oscar Kevin Spacey è stato accusato di aver molestato il collega Anthony Rapp (Star Trek: Discovery) quando questi aveva 14 anni.

La sesta stagione di House of Cards si farà, Netflix e i produttori di MCR sono assolutamente determinati a portare a termine lo show nonostante la bufera abbattutasi sull'ormai ex protagonista Kevin Spacey.

Dopo aver sospeso le riprese e licenziato Kevin Spacey, Netflix ha deciso di riscrivere completamente la sesta stagione di House of Cards eliminando il personaggio di Frank Underwood.

Secondo fonti vicine al reparto creativo dello show, pare che la sospensione dei lavori in favore di una riscrittura pressochè totale dei copioni stia causando parecchi dissapori e preoccupazioni agli sceneggiatori.

Ma che cosa accadrà al presidente Underwood?

Nella serie TV britannica su cui si basa House of Cards, Francis Urquhart - equivalente al personaggio di Spacey - viene, infatti, ucciso. Claire, la moglie di Underwood, interpretata da Robin Wright, diventerebbe la nuova protagonista.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE