Quentin Tarantino: Il mio nuovo film non sarà su Charles Manson

Brunilde Fioravanti
Novembre 14, 2017

"In occasione del brunch promozionale per la Coppola, Tarantino ha affermato riguardo il suo vociferato film dedicato alla "famiglia di Charles Manson": Non parla di Charles Manson, ma del 1969." lasciando intendere che il suo nuovo film sarà probabilmente più rivolto alle conseguenze delle malefatte della setta di Manson che non dei membri della sua famiglia o dei singoli eventi sanguinosi.

A specificarlo è stato lo stesso regista che, nel corso di un brunch ufficiale con alcuni colleghi, ha parlato di come il suo nuovo lavoro riguarderà il 1969 in generale, e Manson farà parte del film solo in maniera marginale. Al momento non si sa chi si occuperà della produzione, dopo la rottura con la Weinstein Company a causa degli ormai ampiamenti noti scandali sessuali.

Finché non troverà uno studios per la produzione del suo nono film difficilmente si conosceranno maggiori dettagli sulla trama della pellicola, quello che invece sta trapelando è il cast ricco di star che Tarantino potrebbe dirigere: Margot Robbie, Brad Pitt, Leonardo DiCaprio e l'immancabile Samuel L. Jackson.

Quentin ha già terminato la sceneggiatura, ma le riprese non cominceranno prima di gennaio.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE