Ottimo gioco di squadra

Remigio Civitarese
Ноября 15, 2017

Sergio Mattarella, auspica "un successo pieno" per quanto riguarda il traguardo di avere l'Agenzia europea del farmaco (Ema) a Milano per il dopo Brexit.

Beppe Sala, Roberto Maroni e Sergio Mattarella, speranze per portare l'Agenzia europea del farmaco a Milano: il sindaco di Milano, il governatore di Regione Lombardia ed il presidente della Repubblica, presenti all'inaugurazione del nuovo Campus Humanitas, hanno esternato le loro sensazioni sull'aggiudicazione dell'Ema e sulla chances milanesi. Milano ha gia' ottenuto il riconoscimento di idoneita' di alto livello. Si tratterebbe di un successo che, a fronte di un "impegno comune di Governo, Regione e Comune, costituirebbe un ulteriore passo in avanti nel protagonismo di questa città in Europa". Viva il gioco di squadra, insomma, un concetto ribadito anche da Sala e Maroni.

Per Ema "facciano un bell'incrocio di dita collettivo", in vista della decisione che arrivera' lunedi' 20 novembre. "Se vinceremo, spero che nessuno farà la gara per prendersi il merito. Abbiamo fatto un grande lavoro". Quella per l'Ema è un'altra importantissima sfida che ha visto le istituzioni impegnate in uno sforzo comune, e non succede spesso in Italia.

Altre relazioni

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE

ULTIME NOTIZIE

ALTRE NOTIZIE