È morto Jacob. La sua famiglia aveva anticipato il Natale per lui

Modesto Morganelli
Novembre 21, 2017

È morto Jacob Thompson, il bimbo di 9 anni affetto da un neoroblastoma incurabile che alcuni giorni fa aveva espresso il desiderio di festeggiare un ultimo Natale. La famiglia e i dottori dubitavano che Jacob sarebbe arrivato al 25 dicembre, così hanno deciso di anticiparlo all'11 novembre.

Pochi giorni dopo se ne è andato.

A darne notizia, in questo caso, è stato un post sulla pagina Facebook dedicata al "Natale anticipato" di Jacob. Domenica, 19 novembre 2017, a soli 9 anni, è morto pacificamente dopo la sua battaglia di quattro anni con il neuroblastoma. Ovviamente non è mancato nemmeno un pensiero per tutti quegli sconosciuti che non sono rimasti insensibili di fronte alla richiesta del bambino. È poi il momento dei ringraziamenti personali da parte dei genitori di Jacob: "Vogliamo ringraziare tutti coloro che gli hanno mandato un regalo o una lettera, oltre ai medici che lo hanno seguito e curato in tutti questi anni". "Avete portato gioia nella vita di Jacob e ottimismo per il futuro nella nostra". "Fate qualcosa per gli altri, donate sangue o plasma, usate i vostri talenti per portare riparo, nutrimento o gioia a chi ha bisogno in onore di Jacob".

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE