Finanziere colpito alla testa da proiettile, condizioni critiche

Modesto Morganelli
Novembre 24, 2017

Atterraggio all'eliporto dell'ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia.

Un giovane militare, in addestramento presso il centro della Guardia di Finanza di Orvieto è ricoverato in gravi condizioni da oggi pomeriggio nel reparto di Rianimazione dell'ospedale Santa Maria della Misericordia per una ferita da arma da fuoco alla testa. Con l'elisoccorso è stato trasportato all'ospedale di Perugia dove è ricoverato nel reparto di rianimazione. La dinamica dell'accaduto sarebbe tutta ancora da chiarire.

L'incidente è avvenuto dopo che nella caserma Monte Grappa si era svolta la cerimonia conclusiva del quinto corso di specializzazione "antiterrorismo e pronto impiego" delle fiamme gialle che forma i cosiddetti baschi verdi. All'interno della caserma è stato trovato il corpo del giovane in mezzo a un lago di sangue, con la causa da determinarsi - come confermato dall'ufficio stampa dell'Azienda ospedaliera di Perugia - certamente in un colpo d'arma da fuoco.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE