Gentiloni firma protocollo per periferie

Modesto Morganelli
Dicembre 7, 2017

Firmata dalla Presidenza del Consiglio e i Comuni di Perugia e di Terni la convenzione relativa al bando per la Riqualificazione e la sicurezza delle periferie. La cerimonia si è svolta in una delle sale della stazione ferroviaria perugina di Fontivegge, in uno dei quartieri che sarà oggetto di uno degli interventi. Il momento dà avvio al programma di rigenerazione urbana dei due capoluoghi di provincia. Arrivano i soldi per il rilancio di Fontivegge, il quartiere caldo di Perugia. Accompagnato dalle autorità Gentiloni ha quindi fatto unabreve ricognizione nell'area di Fontilegge interessata ad unodei progetti.

"Un caloroso ringraziamento al presidente Paolo Gentiloni - ha esordito il sindaco di Terni, Leopoldo Di Girolamo - per aver voluto dare solennita' a questo evento. E' una modalita' che condividiamo pienamente, perche' quando le risorse sono scarse si impone l' esigenza di utilizzarle al meglio". Si tratta di riqualificazione dei parchi e aree verdi, potenziamento dell'illuminazione, wifi e videosorveglianza, recupero dell'ex scalo merci e della scuola Pestalozzi, del parcheggio ex Metropark. Alla firma hanno partecipato la presidente della Regione Catiuscia Marini insieme a diversi parlamentari.

"Da oggi - ha commentato il sindaco di Terni Di Girolamo - ci aspettano nuove sfide e questi investimenti per la riqualificazione urbana significano continuare un processo di trasformazione della città in seguito alle crisi industriali e all'espansione urbana".

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE