M5s, Berlusconi: persone invidiose, per odio programma di tasse

Remigio Civitarese
Декабря 7, 2017

Lo annuncia il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, in prima linea nella campagna elettorale per le Politiche di primavera. Poi punta il dito sui pentastellati.

"Ma confermo che se vincessero, sarebbe un disastro per il Paese". "Se il Movimento Cinquestelle andasse al governo, farebbe il contrario dell'investimento in infrastrutture che è quello di cui l'Italia ha più bisogno, metterebbero fine ai progetti più importanti, come il Ponte sullo Stretto". "Salvini ha un modo di esprimersi che non è il mio ma sulla sostanza siamo d'accordo su tutto", ha concluso. Non so se questa favola che circola negli ambienti della politica sia vera.

Altre relazioni

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE

ULTIME NOTIZIE

ALTRE NOTIZIE