Olympiacos-Juventus 0-2. Cuadrado-Bernadeschi, gol per gli ottavi di Champions

Paola Ditto
Dicembre 7, 2017

Ultimo atto dei gironi anche per i bianconeri di Allegri: Olympiakos-Juventus mette in palio punti decisivi per il destino Champions della Signora. I bianconeri devono strappare la qualificazione agli ottavi di finale dopo un girone davvero molto sofferto. In caso di vittoria, dunque, i bianconeri hanno la certezza matematica di passare il turno.

Qualche dubbio per Takis Lemonism che non ha nascosto di puntare certamente al campionato, ma che stasera manderà in campo l'undici migliore.

L'Olympiacos guidato da Lemonis dovrebbe rispondere con un 4-3-3, attenzione al tridente con Pardo, Djurdjevic e Seba. La squadra di casa è ultima nel girone e ha raccolto un solo punto fino a questo momento ma l'ha fatto contro l'avversario più forte, il Barcellona. Almeno tre, legati al sicuro forfait di Chiellini (gastroenterite) e alle condizioni non proprio ottimali di Buffon e Pjanic. Sono più gli errori in appoggio, tuttavia, a far arrabbiare Allegri nel primo tempo, in particolare quelli di Dybala.

JUVENTUS (3-4-3): Szczesny; Barzagli, Benatia, Rugani; Cuadrado, Marchisio, Matuidi, Alex Sandro; Dybala, Higuain, Mandzukic.

OLYMPIACOS (4-2-3-1). Proto 6.5; Elabdellaoui 5, Nikolaou 6, Engels 6, Koutris 5.5; Romao 6, Tachtsidis 6.5; Pardo 6, Odjidja 5.5 (17′ st Fortounis 5), Sebà 5 (1′ st Marin 6); Djurdjevic 5 (26′ st Ben 6). A disp.: Choutesiotis, Botía, Gillet, Androutsos.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE