Curling, storica Italia: qualificata alle Olimpiadi di Pyeongchang

Paola Ditto
Dicembre 11, 2017

Gli azzurri, nella prima sfida diretta per la promozione, conquistano il pass per PyeongChang, superando la Danimarca 6-5 all'extra end.

Gli uomini, invece, hanno a disposizione due chance. Il verdetto viene così affidato al decimo end, con la compagine medaglia di bronzo ai recenti Campionati Europei di San Gallo determinata a non far pesare l'affermazione danese nella giornata d'apertura delle qualificazioni olimpiche, due posti per la Corea del Sud e sette contendenti. Veronica Zappone, Angela Romei, Diana Gaspari e Stefania Constantini sono state superate 5 a 4 dalla Danimarca all'extra end.

Un match altalenante quello contro le lettoni, ricco di sorpassi e colpi di scena: sul 2-2 dopo cinque end, nella sesta ripresa le nostre sono passate in vantaggio per poi subire però 3 punti la mano successiva. Senon dovesse andar bene, la squadra tricolore - allenata da SorenGran e composta da Joel Retornaz, Amos Mosaner, Simone Gonin, Daniele Ferrazza e Andrea Pilzer - si giocherà il tutto pertutto contro la Repubblica Ceca domani pomeriggio.

Sul 4-1 dopo sei mani, alla settima gli azzurri piazzano due ottimi punti ma nell'end successivo crollano subendone quattro, con la gara che va così in archivio sull'8-3.

Domattina alle 8 la sfida alla Danimarca.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE