Tifosi a Cecchi Gori,ricompra Fiorentina

Brunilde Fioravanti
Dicembre 11, 2017

A margine della registrazione, le parole di Cecchi Gori sono, inevitabilmente, dedicate alla Fiorentina e a Firenze a partire dall'attuale allenatore viola. Poi è un caro amico, in passato si è preso anche qualche 'botta' (ride, ndr).

A Firenze si ricordano i successi del passato con Cecchi Gori. Mi auguro che le cose vadano bene sia per lui che per la Fiorentina. Firenze è Firenze, la Fiorentina è la Fiorentina. Firenze e' la mia citta', come di chi la vive. Oggi i tempi sono cambiati, e' cambiato il calcio, sono cambiate tante cose pero' non bisogna mai perdere la speranza. Il calcio fa parte di una parte molto bella della mia vita. Tra una foto e l'altra non sempre riesce anascondere l'emozione: "Il tempo passa, ma ci vengo semprevolentieri, ci verrei sempre", dice con un filo di voce. Oggi è cambiata la mentalità, il calcio è diverso. Un gruppo di tifosi viola ha salutato il produttore cinematografico, tornato quest'oggi a Firenze per la trasmissione Sabato Italiano di Rai 1.

"Non lo so. Credo sia azzardato dirlo ma visto che la speranza è l'ultima a morire spero che il destino possa far tornare la Fiorentina in alto".

Infine, un giudizio su Federico Chiesa, giovane talento viola: "E' un ragazzino, ma un bel giocatore".

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE