Elezioni: Di Maio: "M5S ha già vinto, triplicheremo parlamentari"

Remigio Civitarese
Gennaio 14, 2018

Questa mattina il leader dei grillini era ad Ivrea: "Sia Renzi che Berlusconi - dichiara ai giornalisti presenti - dicono che la battaglia è contro di noi".

L'ennesima grana giuridica per il Movimento e il suo candidato premier Di Maio, capo politico secondo il nuovo Statuto lanciato in dicembre assieme alla nuova associazione "Movimento 5 Stelle". I ricorrenti, poi, chiedono di "ottenere da Beppe Grillo i dati degli iscritti all'associazione di cui fanno parte, onde procedere alla convocazione dell'assemblea per la nomina del nuovo capo politico e per l'indizione delle primarie per la scelta dei candidati alle prossime elezioni politiche". Triplicheremo il numero dei parlamentari. "Gli italiani non voteranno a scatola chiusa".

"Per rimanere con i piedi per terra non puoi guadagnare 15-16 mila euro". Abbiamo restituito 21 milioni di euro agli italiani. Ci sono miliardi di euro da recuperare. "Da vicepresidente della Camera non ho mai toccato l'auto blu e ho sempre rinunciato a metà dello stipendio", ha aggiunto Di Maio.

Il 4 marzo "potrebbero esserci due scenari per il Movimento Cinque Stelle". "Non vogliamo restare nell'angolo - aggiunge - non vogliamo lasciare il Paese nel caos".

Di Maio ha quindi ribadito: "Saprete prima del voto chi è il candidato alla presidenza, chi sono i ministri e questo è prima di tutto un segnale di rispetto verso gli elettori".

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE