Prima gli insulti poi scoppia una maxi rissa tra fiorentini e romani

Brunilde Fioravanti
Gennaio 14, 2018

E' accaduto ieri mattina intorno alle 5: il gruppetto di fiorentini, tra i 34 e i 38 anni, si è azzuffato con tre ventenni incrociati per caso, senza motivo apparente. A fronteggiarsi sono stati due gruppi, uno formato da tre fiorentini tra i 33 e i 37 anni e uno formato da tre giovani romani tra i 23 e i 24 anni. Per tutti è scattata la denuncia da parte della polizia, intervenuta sul posto.

Un 37enne fiorentino è quello che ha riportato le conseguenze peggiori: medicato in ospedale, ha riportato un trauma cranico, una frattura delle ossa della piramide nasale e una ferita al sopracciglio. Per lui la prognosi è di otto giorni. Gli uomini probabilmente erano ubriachi e hanno iniziato a insultarsi per poi scatenare una vera e propria rissa.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE