IPhone X già in pensionamento in vista dei nuovi modelli 2018?

Rodiano Bonacci
Gennaio 20, 2018

Non sono di certo straordinarie le previsione di KGI Securities, tramite il report dell'onnipresente Ming-Chi Kuo, sulle vendite di iPhone X in questo primo trimestre del 2018. Nel primo trimestre dell'anno, Apple potrebbe doversi accontentare di soli 18 milioni di iPhone X spediti, con altre 13 milioni di unità nel Q2. Tuttavia, KGI ribadisce le sue previsioni su una linea di iPhone 2018 a tre modelli con una variante LCD da 6,1 pollici, un successore di iPhone X e una variante OLED da 6,5 pollici. KGI sostiene che la domanda dovrebbe calare intorno alla metà del 2018, quando il colosso di Cupertino potrebbe aver già venduto circa 62 milioni di unità totale, significativamente al di sotto rispetto alle previsioni originali che parlavano di 80 milioni di iPhone X commercializzati a livello mondiale.

iPhone X, iPhone 8 e iPhone 8 Plus sono stati i protagonisti delle vendite di smartphone (negli Stati Uniti, soprattutto) nel mese di novembre.

La caratteristica tanto chiacchierata del nuovo iPhone X è stata sicuramente la "notch"; vale a dire quella tacca presenta in alto sui nuovi modelli di iPhone. Questa scelta potrebbe incrementare di molto le vendite nei mercati emergenti.

In Cina, iPhone X è stato ben accolto per raggiungere una quota del 6,0%.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE