Tim Cook, non voglio mio nipote sia sui social network

Rodiano Bonacci
Января 20, 2018

Venerdì 19 gennaio era ospite dell'università di Harlow nell'Essex, una delle 70 istituzioni in tutta Europa che utilizza "Everyone can code" (Tutti possono programmare), il software progettato da Cupertino per aiutare gli studenti a imparare a sviluppare app pensate per piattaforme mobili. "Non sono il tipo di persona che afferma che abbiamo raggiunto il successo se la stiamo usando tutto il tempo", ha aggiunto, secondo quanto riporta il Guardian. Nell'istruzione ci sono ancora concetti di cui bisogna parlare e capire: in un corso di letteratura probabilmente non è necessario utilizzare la tecnologia. Probabilmente no". E riguardo ai social dice: "Non ho un bambino, ma ho un nipote al quale ho messo dei limiti. "Ci sono delle cose che non permetto, non voglio sia sui social network". Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video! E' probabile che queste parole siano una risposta indiretta ad alcuni azionisti che hanno chiesto ad Apple uno studio sui problemi dell'utilizzo della tecnologia da parte dei più piccoli.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS.

Altre relazioni

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE

ULTIME NOTIZIE

ALTRE NOTIZIE