Classifica fatturati: Juve unico club italiano nella top 10! Crollo Milan

Paola Ditto
Января 23, 2018

Deloitte ha stilato, come oramai avviene da 21 edizioni, la 'money league', ovvero le 20 società calcistiche con i fatturati più alto a livello mondiale.

Tale classifica è ovviamente influenzata dalla partecipazione alle Coppe Europee, che aumenta sensibilmente i ricavi: l'accesso alla Champions League è vitale per il club nerazzurro, sia per il prestigio che per l'aspetto economico.

Al secondo posto si attesta il Real Madrid che, forte della doppietta Liga - Champions, ha generato €674.6 milioni di ricavo, ben 50 in più rispetto alla stagione sufficiente. Dan Jones, partner di Deloitte Sports Business Group ha commentato: "Il calcio europeo continua a prosperare finanziariamente".

Il 58% di questo dato è rappresentato dai proventi derivanti dai diritti tv (233,5 milioni), mentre la restante parte si divide tra gli incassi delle partite (57,8 milioni) e le sponsorizzazioni e il merchandising (114,4 milioni). L'Arsenal scavalca il Paris Saint-Germain e si porta in sesta posizione, mentre Chelsea e Liverpool restano stabili, rispettivamente all'ottavo e al nono posto, con il West Ham United in 17esima posizione ed Everton fanalino di coda della Top 20. Chiude proprio la Juventus (10° posto), unico club italiano fra i primi dieci. Consolidare la presenza nella Top Ten della Money League potrebbe tuttavia rivelarsi difficile per la Juventus nei prossimi anni - osserva Deloitte -.

Interessante anche il miglioramento del Napoli che sfonda il muro dei 200 milioni, un bel balzo in avanti rispetto ai € 144.2 registrati nella stagione precedente.

Altre relazioni

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE

ULTIME NOTIZIE

ALTRE NOTIZIE