Falsi agriturismi anche in Irpinia: controlli dei carabinieri

Remigio Civitarese
Febbraio 21, 2018

E' il bilancio dei controlli effettuati dai carabinieri del Comando provinciale di Avellino e dal Gruppo Carabinieri Forestali sulle attività agrituristiche, complessivamente 150 quelle censite, presenti in Irpinia. Ecco allora che si creano situazioni di concorrenza sleale nei confronti dei "tradizionali" agriturismi dei ristoranti, trattorie, alberghi, che si trovano a dover far fronte a regole ben precise in materia fiscale, previdenziale e di sicurezza alimentare, con tutti i relativi costi. Almeno tredici le attività che non avevano requisiti di legge.

Nove attività sono state segnalate ai rispettivi Comuni di appartenenza per la chiusura, e dovranno anche pubblicare su un quotidiano a diffusione regionale e nazionale, la notizia di aver utilizzato una denominazione senza averne titolo. Inoltre è stato accertato che ai clienti venivano serviti prevalentemente pasti e bevande non prodotti all'interno dell'azienda agricola. Contestati oltre 70 illeciti amministrativi per un totale di ammende per 40mila euro.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE