ARCHOS Hello, lo smart speaker con Android Oreo. In estate da 129€

Rodiano Bonacci
Febbraio 25, 2018

Anche quest'anno ARCHOS sarà presente al MWC 2018 (Hall 6 - Stand B60). Dotato di un processore quad-core, 2 GB di RAM e 16GB di memoria interna, un touch screen IPS HD o FullHD, audio con speaker hi-fi, 4 microfoni multidirezionali a lungo raggio, una fotocamera da 5MP, connessione Wi-Fi e Bluetooth e una batteria da 4000mAh che garantisce un'ottima autonomia.

Entrambi i modelli, che differiscono per le dimensioni, possono contare su Android 8.0 Oreo, che consente tra le altre cose di gestire i comandi vocali, il controllo di oggetti e servizi smart e le videochiamate (con Google Duo), inviare messaggi, riprodurre musica, rispondere a domande sulle notizie, il meteo e le condizioni del traffico.

Archos Hello è stato concepito per confrontarsi direttamente con Amazon Echo Show, ma anche con gli smart display che Google ha annunciato nel corso del CES 2018, e che dovrebbero arrivare nella seconda metà dell'anno, seppur animati da Android Things, una versione del robottino verde concepita per l'hardware IoT della domotica.

Il perfetto portafoglio hardware per proteggere bitcoin e altre valute, per garantire lo storage di private keys e per proteggere da tentativi di hacking. ARCHOS Safe-T mini si collega facilmente a un computer o a un dispositivo mobile grazie ad un cavo micro USB. Dopo aver impostato la password PIN da 4 a 9 cifre richiesta, genera e memorizza in modo sicuro una private key. Ogni transazione viene visualizzata sullo schermo e deve essere fisicamente approvata utilizzando l'interfaccia dell'applicativo.

Noi di Tecnoandroid saremo al MWC di Barcellona, per tutti le news in tempo reale venite a trovarci sul sito.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE