Stroncata da una meningite: muore bimba di 7 mesi

Modesto Morganelli
Marzo 14, 2018

Una bambina di soli sette mesi è morta all'ospedale Cotugno di Napoli a causa di una violenta forma di meningite. A nulla sono valsi i tentativi del personale medico dell'ospedale napoletano specializzato in malattie infettive per tenerla in vita. La corsa disperata in ospedale, in codice rosso, ha avuto un drammatico epilogo: la diagnosi di meningite.

Sul corpicino erano già presenti le tipiche petecchie (macchie emorragiche) che segnalano l'avvio di un processo di sepsi, ossia di diffusione del batterio nel sangue, da cui parte il completo sovvertimento dei parametri coagulativi e che fa da innesco alla progressiva insufficienza di tutti gli organi. La bambina è deceduta poche ore dopo.

I dati del solo 2018 in Campania non sono confortanti: si tratta del quinto decesso per meningite nella regione, su 11 casi registrati.

Il batterio meningococco è il più aggressivo tra quelli che provocano la meningite.

Che la terra ti sia lieve, piccola.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE