L'amica geniale by Saverio Costanzo

Brunilde Fioravanti
Marzo 15, 2018

Dopo una iniziale fase di riprese a Marcianise, nella provincia di Caserta, nell'ex area industriale Saint Gobain trasformata per l'occasione nel Rione Luzzatti di Gianturco, fulcro della narrazione, questa mattina, lunedì 12 marzo, le riprese si sono spostate nel cuore di Napoli, tra la Galleria Principe di Napoli in piazza Museo e Palazzo Gravina, sede della Facoltà di Architettura dell'Università Federico II, in via Monteoliveto. Dopo mesi di ciak in location interne nei capannoni-studios, è giunto il momento delle esterne, e si può immaginare che, come nel libro, l'occhio di Saverio Costanzo e la penna della Ferrante, che ha collaborato alla sceneggiatura con Francesco Piccolo e Laura Paolucci, si siano naturalmente posati su corso Umberto, Port'Alba, via Chiaia dove Lenù e Lila si confidano i sogni, il Gambrinus, piazza Municipio, il San Carlo, la Biblioteca Nazionale, piazza dei Martiri, il Lungomare e Posillipo. Ancora massimo il mistero sulla vera identità dell'autrice e sul cast che sta attualmente prendendo parte alle riprese, ma Repubblica ipotizza alcuni nomi tra cui Imma Villa, Valentina Acca e come star internazionale Nicole Kidman. Attori professionisti e non professionisti, piccoli reclutati nelle scuole di tutti i quartieri.

L'amica geniale è uno show HBO-Rai Fiction e Timvision, prodotto Lorenzo Mieli e Mario Gianani per Wildside e da Domenico Procacci per Fandango, in co-produzione con Umedia Production.

Il 9 aprile è la data che segnerà l'inizio delle riprese di "Gomorra 4". Da maggio, invece, si gira il nuovo film tratto da un altro bestseller di Roberto Saviano, "La paranza dei bambini". Le riprese hanno subito qualche stop alla ricerca del protagonista perfetto. Nel cast annunciati Toni Servillo e Valeria Golino.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE