Saremo Young, la finale: stasera, mercoledì 14 marzo 2018

Brunilde Fioravanti
Marzo 15, 2018

Due puntate in tre giorni per conoscere la stella emergente della canzone.

Questa settimana doppio appuntamento con il teen talent diretto da Antonella Clerici, in diretta dal Teatro Ariston. Visibile anche in streaming sulla piattaforma web di Rai 1. La finale andrà in onda regolarmente venerdì prossimo 16 marzo. Gli ultimi concorrenti rimasti a competere sono: Leonardo De Andreis (17 anni), Raffaele Renda (17 anni), Luna Farina (16 anni), Ouiam (17 anni), Elena Manuele (15 anni) e Rocco Scarano (17 anni), che riceveranno anche altre sorprese durante la serata. Saliranno dunque sul palco il cantante Marco Masini, con il brano Ci vorrebbe il mare; i Ricchi e Poveri con la canzone Che sarà, seconda classificata nell'edizione del '71; il rapper salernitano Rocco Hunt si esibirà con Nu journo buono che gli aveva permesso di trionfare a Sanremo nel 2014 nella sezione Nuove proposte; Mietta, che dopo 28 anni riproporrà Vattene Amore; Iva Zanicchi, che ha alle spalle ben 3 vittorie nella categoria Campioni, canterà invece Zingara, brano con il quale, in coppia con il cantante Bobby Solo, vinse la diciannovesima edizione del Festival; Cristina D'avena proporrà invece un medley delle sigle dei cartoni animati più amati e, infine, Baby K duetterà sulle note di Roma Bangkok, il brano dell'estate 2015.

A decidere i concorrenti che passeranno alla finalissima sarà l'Academy di Sanremo Young unitamente al televoto del pubblico da casa e alla SanremoYoung Orchestra.

Toto Cutugno, icona del Festival della musica italiana e di Sanremo, si esibirà al fianco dei ragazzi in gare e sarà inoltre protagonista dello Showdown.

Per questa imperdibile serata i 6 talenti, oltre a interpretare brani celebri della storia del Festival di Sanremo, si esibiranno in duetto con gli artisti dell'Academy. Tutte le performance saranno accompagnate dalla SanremoYoung Orchestra, interamente composta da musicisti tra i 18 e i 25 anni e diretta dal Maestro Diego Basso.

Gli artisti che compongono la giuria saranno chiamati a giudicare le migliori esibizioni, con l'arduo compito di scegliere chi avrà la possibilità di cantare durante la serata finale.

A vestire l'importante ruolo di "giurato dei giurati", quindi a decretare, tra i quattro cantanti nelle ultime posizioni in classifica, i due da far andare avanti e i due da far uscire dalla competizione, sarà invece il monumento della televisione italiana, Pippo Baudo.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE