Champions League, l'edizione 2018/19 sarà la più ricca di sempre: i dettagli

Paola Ditto
Marzo 24, 2018

La nuova formula per far diventare più appetibile la competizione sembra aver funzionato: l'obiettivo era quello di ridare interesse alla Champions League.

La Gazzetta dello Sport in edicola stamane anticipa le novità decise dall'UEFA per la prossima Champions League, che non è mai stata così ricca.

"Juve e Napoli possono già considerare un "acconto" di 15 milioni nelle loro casse". Una cosa infatti è entrare in Champions, soprattutto la prossima "4X4" ricchissima di premi, un'altra finire in Europa League: aumenta il gettito ma, insomma, non è proprio la stessa cosa.

I nuovi premi saranno classificati in 4 categorie: market pool (15%), premi di partecipazione (25%), premi da risultati stagionali (30%), premi da risultati storici (30%). Da un totale di 580 milioni per questo fattore si passerà ai 300 milioni, Il ranking storico invece aumenta e premierà i risultati ottenuti in passato in tutte le coppe, con i più recenti che ovviamente varranno di più. Sono stati infatti calcolati i risultati dei diversi club partecipanti in tutte le coppe fin dalla prima edizione, e sono stati anche "pesati" anche in base all'epoca. Ecco allora che anche le squadre potranno giovare di premi più ricchi rispetto al recente passato. Questa voce vale 528 milioni, la squadra al primo posto ne prenderà 32, quindi a scalare fino all'ultima. Real Madrid, Milan, Bayern, Liverpool, Barcellona dovrebbero essere ai primi posti di tale graduatoria. Entrambi sono valutati almeno 12 milioni di euro, ovvero 24 milioni che, sommati ai 15 che arriveranno dalla Champions, daranno a De Laurentiis la possibilità di investire per il colpo in attacco: il sogno resta Chiesa, ma nelle ultime ore si fa strada l'ipotesi Keita Balde. Vincendo tutte le gare si otterrebbero 82 milioni di euro, ai quali aggiungere il market pool, ma non è finita perchè verrà introdotto anche un premio legato al ranking "storico". In dettaglio, come da grafico in pagina: vincere nei gruppi vale 2,7 milioni; arrivare agli ottavi 9,5; ai quarti 10,5; alle semifinali 12; alla finale 15.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE