WTA Miami, Ostapenko batte 2-0 Collins e vola in finale

Paola Ditto
Marzo 31, 2018

Sarà Jelena Ostapenko a contenderedomani il titolo del torneo Wta di Miami alla statunitenseSloane Stephens.

Una chance che l'americana getta malamente, giocando uno dei peggiori game del set, dimostrando la poca freddezza che ne sta condizionando la sua carriera, impedendole di fare il grande salto che molti si aspettano.

La Collins subisce il colpo e crolla nel secondo set che parte subito male subendo un break e non riuscendo piu a rientrare nel set chiuso 6-3 in favore della Ostapenko.

Vantaggio che permette alla Ostapenko di tenere sotto controllo il match, con l'obiettivo di difendere i propri turni di battuta senza correre particolari rischi. E' stata una brutta giornata sia dal punto di vista mentale che fisico per la tennista Azarenka che consente all'americana Stephens di centrare la prima finale in un torneo di questa categoria. Per entrambe si tratta della prima finale a Miami. Per quanto riguarda la seconda semifinale tra la Ostapenko e la Collins riesce a spuntarla la tennista lettone.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE