Filmava le minorenni nei camerini dei centri commerciali, arrestato 44enne

Remigio Civitarese
Aprile 16, 2018

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android.

Il 44enne, mentre si trovava presso un negozio esterno al "Parco commerciale Campania", dopo aver palpeggiato il sedere di una dodicenne, l'ha seguita durante gli spostamenti riprendendola con una microcamera occultata in un portachiavi nei camerini di un negozio di abbigliamento. Poi avrebbe tentato un approccio sessuale, palpeggiandola nelle parti intime. Spaventata dal comportamento dell'uomo, la ragazzina di 12 anni ha raccontato tutto ai genitori i quali hanno chiamato subito i carabinieri.

I Carabinieri dell'aliquota radiomobile della Compagnia di Marcianise (CE), nel pomeriggio di ieri 15 aprile c.a. hanno tratto in arresto un 44enne di Calvi Risorta (CE), ritenuto responsabile di violenza sessuale commessa in danno di minore di 14 anni.

Nella sua auto e nell'abitazione i militari hanno rinvenuto un personal computer e diverse memory card con all'interno video di decine di ragazze, molte minorenni, che sarebbero state filmate nei camerini di vari centri commerciali delle province di Napoli e Caserta.

Secondo i Carabinieri, fino ad ora non era mai stato sorpreso dalle sue eventuali vittime, o comunque nessuna lo aveva denunciato.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE