Napoli: a Milano con Maggio e voglia di scudetto immutata

Paola Ditto
Апреля 16, 2018

A Milano per mantenere vivo il sogno scudetto. Non solo: in altre 5 occasioni è capitato che il vantaggio fosse proprio di 6 punti come oggi e sempre chi è arrivato sul rettilineo finale con questo vantaggio ha tagliato per primo il traguardo. Ma il Napoli non può e non deve pensare alle difficoltà.

"Sì, perchè tra una settimana circa c'è il big match, per tutti la gara scudetto in quel di Torino, quella che di solito decide sempre". Quanto alla formazione da mandare in campo, Sarri non ha alcun dubbio.

Anche Sarri, come Gattuso, ha un bel grattacapo: mancherà lo squalificato Mario Rui, sostituto naturale di Ghoulam, e dunque a sinistra tschiererà Hysaj, con Maggio inserito dalla parte opposta. Proprio le assenze di Bonucci e Romagnoli inducono anche l'allenatore, almeno inizialmente, a non servirsi di Arek Milik che e' tornato in gran forma dopo l'infortunio e che tra gli attaccanti del Napoli e' anche quello con piu' riserve atletiche, vista la lunga assenza dai campi di gioco.

In casa Napoli, tutto deciso: Sarri punta sul 4-3-3, con Mertens punta centrale.

Altre relazioni

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE

ULTIME NOTIZIE

ALTRE NOTIZIE