Genoa, Spolli in dubbio per Roma a causa di problemi muscolari

Paola Ditto
Aprile 17, 2018

Alla Roma, da qui a fine campionato, è rimasto solo lo scontro con la Juventus all'Olimpico di davvero difficile, ma è proprio contro squadre di livello inferiore che in questa stagione sono arrivate le difficoltà maggiori. Per ora quel che è certo, è che tra Roma e Lazio, a vincere è stata la stanchezza di una settimana europea che ha sottratto energie fisiche e mentali consegnando una gara ricca di emozioni ma avara di gol. In questo senso le prossime 2 gare con Genoa e Spal saranno emblematiche: per la Roma fare bottino pieno significherebbe infatti, oltre che arrivare alla sfida col Liverpool con la testa libera, mettere le mani sulla qualificazione alla prossima Champions.

Dopo lo 0-0 nel derby capitolino e il clamoroso passaggio del turno contro il Barcellona, la Roma si prepara per l'impegno in campionato contro il Genoa. Adesso c'è l'occasione per ripartire, Di Francesco vuole sei punti prima del Liverpool e per ottenerli cambierà parecchi giocatori, la sua speranza è che tutti gli diano ascolto e che l'euforia che si respira in ogni strada di Roma possa essere una risorsa anche in Serie A. Perché il futuro del club, oltre che dalla magia attuale, passa anche dalla Champions del prossimo anno. Gli altri hanno effettuato una seduta di recupero tra massaggi, palestra e corse. Indisponibili invece Defrel, Perotti e il lungodegente Rick Karsdorp.

È ancora emergenza difesa in casa Genoa.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE