Martorelli: "Inter, senza Champions è un fallimento"

Paola Ditto
Aprile 17, 2018

Manca poco più di un mese al termine della Serie A 2017/2018 e, finora, non è stato emesso ancora alcun verdetto.

Roma, Lazio e Inter per la lotta Champions League.

Alle 20.45 infatti è in programma [VIDEO] Inter-Cagliari, una partita che i nerazzurri di Spalletti dovranno assolutamente vincere per continuare a coltivare i sogni di Champions League. Andiamo allora adesso a vedere quali sono le notizie alla vigilia sulle probabili formazioni di Inter Cagliari, scoprendo anche come si potrà seguire la partita dello stadio Meazza. In attacco ci saranno Icardi, Rafinha e Perisic. Eccole qui. Benevento-Atalanta, Crotone-Juventus e Fiorentina-Lazio, oltre che Napoli-Udinese, Roma-Genoa, Sampdoria-Bologna, Spal-Chievo, Torino-#Milan e Verona-Sassuolo. I bianconeri hanno un organico tale che non posso immaginare una Juventus senza scudetto alla fine del campionato. I bianconeri sono nettamente favoriti sul campo del pericolante Crotone, il Napoli al San Paolo ospita un'Udinese in crisi nera e reduce da ben nove sconfitte consecutive. "Diventa tutto più difficile, anche se l'Inter si è mossa con i parametri zero, Kwadwo Asamoah e Stefan de Vrij, è andata a prendere Lautaro Martínez in Argentina che è un giocatore di grande prospettiva, però l'arrivo in Champions League può consentire a questa società e questa squadra di programmare un futuro molto più roseo". Un bottino magrissimo che, tuttavia, finora non ha condizionato negativamente la Roma, rimasta appaiata alla Lazio al terzo posto, con l'Inter dietro di un punto. Per il Cagliari, non ci saranno Cigarini e Barella, squalificati. Torna dunque in panchina Borja Valero, la cui deludente prestazione di Bergamo dimostra che lo spagnolo non è più quello della prima parte della stagione.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE