False fideiussioni, operazione della Guardia di Finanza: arrestato 45enne di Latina

Remigio Civitarese
Aprile 20, 2018

Le Fiamme Gialle felsinee hanno proceduto al "blocco" di tutti i rapporti bancari intestati al 45enne e delle relative possidenze immobiliari e mobiliari, tra cui un'imbarcazione di circa 10 metri ormeggiata nel porto di Gaeta, per un valore complessivo di circa 500 mila euro. Le indagini svolte dai militari del nucleo di polizia economico finanziaria, guidato dal colonnello Luca Torzani, hanno permesso di comprendere come operava l'organizzazione criminale.

Le false polizze venivano piazzate individuando i potenziali clienti con pubblicità su internet o contattandoli attraverso una rete di broker, denunciati perché ritenuti responsabili di aver indirizzato la propria clientela verso il confidi, proponendo, di fatto, prodotti finanziari fasulli.

I finanzieri hanno inoltre assicurato alla giustizia l'amministratore del confidi, un uomo di 59 anni già destinatario di un provvedimento di cattura e rintracciato a Napoli dopo 6 mesi di ricerche.

Risponde di bancarotta fraudolenta, esercizio abusivo di attività finanziaria e omesse dichiarazioni ed è ai domiciliari.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE