Juve-Napoli, de Magistris: "Un'ingiustizia impedire la trasferta ai napoletani"

Modesto Morganelli
Aprile 20, 2018

Quella tra Juventus e Napoli che si disputerà domenica sera a Torino sarà una grande sfida tra una squadra che ha vinto e sta vincendo tutto e una squadra che sta giocando un grande calcio e che non molla mai, che ci crede fino alla fine. "Sarebbe un bel segnale di sport". "Lo dico soprattutto dopo la serata di mercoledì contro l'Udinese". Trasferta negata, quindi, e per il sindaco de Magistris si tratta di una grande ingiustizia: "Spero che la decisione possa essere rivista anche all'ultimo minuto. E vincere", ha aggiunto il primo cittadino del capoluogo campano. La partecipazione però non è permessa a tutti, infatti vi potranno accedere solo i tifosi azzurri non residenti in Campania.

"Il provvedimento - come si legge in una nota diffusa dalla Prefettura di Torino - è stato adottato allo scopo di tutelare la sicurezza pubblica e l'incolumità delle persone dai rischi legati all'accesa rivalità tra le due tifoserie, sfociata in passato in anche in scontri".

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE