YouTube Music e YouTube Premium: due nuovi servizi

Rodiano Bonacci
Mag 17, 2018

Dopo un lungo periodo caratterizzato da rumors in merito ad un probabile servizio di streaming musicale legato alla celebre piattaforma video, ecco che finalmente Google annuncia ufficialmente YouTube Music e si prepara a scontrarsi con Spotify e Apple Music. Potete intanto registrarvi sul sito ufficiale per ricevere una mail nel momento in cui il servizio sarà disponibile.

Cattiva notizia, invece, per chi stava valutando un abbonamento a YouTube Red, il servizio che permette di godere della piattaforma senza pubblicità e riprodurre i contenuti anche in background: sotto il nuovo nome di YouTube Premium, il prezzo sale a 11,99 dollari, includendo anche YouTube Music.

YouTube Music proporrà una schermata iniziale dinamica, in grado di consigliare i contenuti più appropriati per ogni situazione, che vi troviate in aeroporto o in palestra. Nel 2014 aveva lanciato YouTube Music Key che offriva streaming senza pubblicità e offline per $ 9,99 al mese. Per quanto riguarda l'Italia (e gli altri paesi europei) bisognerà pazientare ancora un po' di tempo. La home screen dell'app sarà personalizzata in modo dinamico, con suggerimenti basati non solo sulla cronologia di ascolto, ma anche sulla posizione dell'utente e su cosa stia facendo. Con questa nuova offerta sarà possibile accedere in modo semplificato a questo tipo di offerta sapendo di poter ascoltare in background - continuando l'esperienza di ascolto anche una volta chiusa l'app - milioni di brani, senza interruzioni pubblicitarie, trasformando in modo più ufficiale la repository video in un altro competitor per Spotify (cosa nota non da oggi, ma ora divenuta esplicita proposta di mercato). L'app, infine, imparerà i gusti degli utenti e suggerirà sempre nuovi brani da ascoltare.

Google ha intenzione di dar vita ad un progetto chiamato YouTube Music Premium che consente accesso illimitato ai brani senza pubblicità a tutti gli abbonati e le funzionalità di download dei brani.

Insieme al nuovo servizio musicale attiva anche YouTube Premium che presto andrà a sostituire YouTube Red (mai arrivato in Italia). Gli utenti già iscritti a Google Play Music otterranno automaticamente l'accesso a YouTube Music Premium. Il colosso di Mountain View si è limitato ad annunciare che Music arriverà "nelle prossime settimane".

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE