Chi ha vinto l'Europa League 2018 a Lione dopo la finale

Paola Ditto
Mag 18, 2018

"Sono contento per i ragazzi, oggi non abbiamo solo vinto l'Europa League, abbiamo riscattato le due finali di Champions perse e la semifinale dell'anno scorso, oltre all'eliminazione di quest'anno dopo la fase ai gironi" ha detto l'argentino a 'Sky Sport'.

LAtletico Madrid può festeggiare: grazie alla vittoria per 3-0 contro il Marsiglia di Garcia, i Colchoneros hanno conquistato la terza Europa League della loro storia. I francesi di fatto non riescono a reagire al colpo subito, anzi devono vedere anche il proprio capitano e numero 10 Payet uscire per infortunio poco dopo la mezzora. La ripresa vede il Marsiglia quasi capitolare, il secondo sigillo del francese che milita nell'Atlético, fa crollare gli 11 di Rudi Garcia e mette quasi al sicuro la vittoria della Coppa. Una finale meno combattuta di quanto non si potesse pensare quella di Lione: il Marsiglia dura appena 20 minuti, il tempo di sciupare una palla gol con Germain, prima di sciogliersi sotto i colpi martellanti degli uomini del Cholo. Per le sue caratteristiche sì, ci sono pochi centravanti puri e lui lo è. I volti dei giocatori del Marsiglia sono smarriti, segnare due gol a una squadra di Simeone sembra un'impresa impossibile e tale si rivelerà.

Atletico Madrid (4-4-2): Oblak 6; Vrsaljko 6 (1′ st Juanfran 6), Gimenez 6,5, Godin 6,5, Lucas Hernandez 6,5; Correa 6,5 (43′ st Thomas sv), Saul 6,5, Gabi 8, Koke 7; Griezmann 9 (45′ st Torres sv), Diego Costa 6,5.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE