Piano City Milano torna a Como con concerti sul lungolago

Remigio Civitarese
Mag 18, 2018

Dal 18 al 20 maggio infatti Milano ospiterà agli angoli della sua città grandi pianisti che, con le proprie performance, daranno nuova vita ai quartieri del capoluogo lombardo. Nelle sue mani convergono la passione e l'estro del mugam, tradizionale forma di improvvisazione musicale azera, e l'energia del jazz occidentale. Valla non è un pianista famoso, ma un ex capocontabile che studiando di notte si è diplomato al conservatorio e dalla prima edizione di Piano City tiene ogni anno un concerto nella sua casa.

Per la prima volta, poi, Piano City avrà anche un Piano Center notturno.

Domenica 19 alle 12.30 Nathalia Milstein, primo premio al Concorso Internazionale Axa Di Dublino 2015, esegue brani di Schumann sul pianoforte gran coda Tallone della Fondazione Gioventù Musicale d'Italia, strumento ospitato nella Sala da Ballo della GAM grazie alla collaborazione con Piano City Milano.Tra i concerti nel parco Franck Ciup e Laurent Ferlet, celebri in Francia per i loro spettacoli sulle musiche da film.

Con il sorgere del sole, invece, la musica risveglierà la città con due suggestivi concerti sull'acqua. Tutta la musica per pianoforte di Satie si potrà ascoltare invece in una non stop di otto ore: Sabato 19 dalle 11 alla Six Gallery, Nicolas Horvath guiderà il pubblico nelle atmosfere sonore del geniale precursore di tanta musica del nostro tempo.Domenica 20 alle 10.30 alla Triennale di Milano la produzione pianistica di Ligeti viene eseguita dai giovani Pianisti Call for Young Performers, masterclass di Maria Grazia Bellocchio. Sabato 19 inaugura la seconda Piano Night Poppy Ackroyd, pianista e compositrice londinese. Pol Solonar si esibirà invece alle 5 di domenica all'Idroscalo. Domenica 20 maggio dalle 11.00 alle 18.00, 88 Passi sul Lago offrirà una passeggiata musicale che partirà dai giardini di viale Geno fino a Villa Erba a Cernobbio.

La musica on the road, infine, invaderà la città con i concerti itineranti di Piano Tram, Piano Bici e Piano Tandem. Mentre il programma Fuori Porta prevede decine di concerti nella Villa Reale di Monza, sul lungolago di Como, all'Aeroporto di Malpensa e in moltissimi comuni tra cui Settimio Milanese, Peschiera Borromeo, Cassano d'Adda e Gorgonzola.

Piano City Milano è un progetto di Associazione Piano City Milano con Comune di Milano, a cura di Ponderosa Music&Art e Accapiù; con il sostegno di Intesa Sanpaolo e dei partner tecnici Steinway & Sons, Yamaha, Fazioli, Furcht/Kawai, Griffa & Figli, Bösendorfer, Passadori Pianoforti, Steingraeber & Söhne, Tagliabue, Tarantino Pianoforti e AIARP che mettono a disposizione gli strumenti.

Anche quest'anno sono tantissimi gli appuntamenti, dai programmi speciali dedicati ai grandi compositori, alle Piano Lesson, alle elettrizzanti maratone notturne.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE