Ha copiato l’iPhone — Samsung condannata

Rodiano Bonacci
Mag 26, 2018

Documentato, brevettato e archiviato.

Il gruppo sudcoreano Samsung ha copiato il design dell'iphone dalla sua rivale americana Apple e dovrà pagare una multa di 533 milioni di dollari. Apple voleva invece un miliardo, evidenziando che senza i brevetti che il concorrente ha violato non avrebbe realizzato interamente i suoi smartphone Galaxy e quindi l'importo dei danni sarebbe stato da calcolare sul 100% del valore di mercato di quei dispositivi. D'altro canto Samsung ha definito la decisione del tribunale "uno schiaffo" alla precedente sentenza della Corte Suprema che aveva annullato la condanna per violazione di brevetto da 400 milioni imposto al colosso sudcoreano. In una dichiarazione appena fornita, la società guidata da Tim Cook ha detto di essere lieta che i membri della giuria "concordino sul fatto che Samsung dovrebbe pagare per aver copiato i nostri prodotti". In particolare, alla giuria è stato chiesto di determinare se le caratteristiche di design in questione - la fila di icone colorate e la forma dello schermo nero con bordi arrotondati e una cornice - avessero determinato tutto il profitto realizzato dagli smartphone Samsung che le replicavano o se ne avessero determinato solo una parte, trattandosi di componenti. Un anno dopo fu stabilito che l'entità del risarcimento danni dovesse ammontare a 1,05 miliardi di dollari, ma l'azienda coreana si è opposta alla cifra e ha combattuto a suon di ricorsi a partire dal 2012. Come fa notare Bloomberg, per pagare i danni ad Apple la divisione mobile di Samsung impiegherà soltanto due settimane considerato che nell'ultimo trimestre fiscale ha generato profitti pari a 38,9 milioni di dollari al giorno.

"Considereremo tutte le opzioni - prosegue il gigante asiatico - per ottenere un risultato che non ostacoli la creatività e l'onesta concorrenza per tutte le aziende e i consumatori".

Ciò per cui l'azienda sudcoreana stava dibattendo era il principio legato all'importanza del design e dei brevetti legati a esso.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE