Formula 1 Canada, la gaffe della bandiera a scacchi: cosa è successo?

Paola Ditto
Giugno 13, 2018

Uno degli highlights del GP Canada (report) ritiene sicuramente al 69° giro, quando Sebastian Vettel, che si apprestava a cominciare l'ultimo giro, vede la bandiera a scacchi sventolare prematuramente dalla modella Winnie Harlow, VIP del week-end di gara.

Un incredibile finale al GP di Formula 1 del Canada dove ha trionfato domenica la Ferrari di Vettel. Questa la spiegazione: "Cattiva comunicazione con l'ufficiale che cura lo start e l'arrivo - le parole del direttore di gara Charlie Whiting, citato da Motorsport.com - credeva fosse l'ultimo giro, ha chiesto conferma e l'ha avuta. La direzione gara pensava si trattasse di un'affermazione, mentre in realtà era una domanda". Dunque l'arrivo ufficiale è stato ufficializzato al giro 68. "Il dubbio si è sicuramente creato per questa grafica, ma bisogna fare un lavoro migliore per informare queste persone". Per carità, la colpa più che sua è della Direzione Gara che ha dato un input sbagliato alla torretta di controllo, ma vi immaginate se Vettel avesse rallentato un giro prima e avesse perso la gara? Abbiamo a che fare con molte persone, di nazionalità e lingue diverse, e non tutti i procedimenti si svolgono sempre in maniera assolutamente perfetta.

Whiting ha anche detto che le scuderie hanno chiesto cosa fare dopo lo sventolamento della bandiera a scacchi, e la risposta è stata di proseguire fino alla fine del 70° giro. L'errore non portò peraltro a particolari polemiche, vuoi perché non aveva condizionato la classifica o la gara, vuoi perché in SudAmerica (ma non solo) l'icona del calcio è praticamente intoccabile, vuoi probabilmente perché a quel tempo i "social" non erano ancora così diffusi... "Il mio consiglio è stato di concludere il Gran Premio, per essere sicuri". Con il regolamento che parla chiaro: con la bandiera sventolata c'è la fine della gara.

Il compito di sventolare la bandiera a scacchi è spettato per l'occasione alla modella, per inciso grande amica di Hamilton.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE