Borsa: Asia calo con Fed, attesa su Bce

Cornelia Mascio
Giugno 14, 2018

L'attesa ora è al meeting della Bce e ai tempi d'uscita dal Qe. Il numero di rialzi previsti per il 2018 dovrebbe rimanere nell'area compresa fra tre e quattro.

Il mercato mantiene una certa cautela dopo l'incontro tra il presidente Trump e il leader nordcoreano Kim Jong-un che pure si è concluso con un accordo firmato da entrambi, anche se alcuni analisti lo hanno definito piuttosto vago e privo di dettagli. "Ritengo però che nella costruzione dell'Unione monetaria vi sia un problema tecnico, che la Bce debba essere dotata di uno statuto simile a quello di altre banche centrali come la Fed", ha precisato. Londra invece perde lo 0,12%, Parigi gira sulla parità e Francoforte perde lo 0,24%.

Poco mosso il petrolio che si muove a ridosso dei valori del close di ieri poco sopra i 66 dollari al barile, mentre è preceduto dal segno meno l'oro che scende al di sotto dei 1.295,5 dollari l'oncia.

A Milano è da tenere d'occhio il titolo di Italgas, che ha appena presentato un piano di investimenti per circa 4 miliardi, per rinnovare la rete e per fare delle acquisizioni. Bene il Nikkei di Tokyo a +0,38%.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE