Cori discriminatori in Juve-Napoli Under 15: "Usate il sapone"

Paola Ditto
Giugno 14, 2018

Un video postato su Instagram da uno dei ragazzi della Juventus mostra i festeggiamenti nello spogliatoio juventino, dove a un certo punto parte un coro discriminatorio, sentito svariate volte in svariati stadi di serie A: "Abbiamo un sogno nel cuore, Napoli usa il sapone".

L'Under 15 della Juventus in un ciclone mediatico.

Nessuna giustificazione per un gesto del genere, nonostante l'enfasi del momento e la giovane età: i giocatori dell'Under 15 sono tesserati Juventus e come tali risponderanno alla società, prontamente intervenuta con un comunicato su Twitter. La società bianconera ha annunciato di voler accertare con precisione l'ordine dei fatti per poi decidere le relative sanzioni disciplinari nei confronti dei tesserati. Ha pubblicato questo post su Instagram, dopo aver cancellato le immagini con i cori nello spogliatoio: "Mi scuso con tutti quelli di Napoli". La Juventus "ha manifestato la più ampia disponibilità nel censurare l'evento, valutando anche la possibilità di ritirare la compagine Under 15, cosa che però - spiega sempre la Figc - avrebbe compromesso il regolare svolgimento del campionato". Immediate le scuse del giovane calciatore che ha diffuso il video.

Intanto sono arrivate le scuse del baby calciatore Pisapia che sul suo profilo Instragram ha scritto: "Chiedo scusa, era solo la gioia di aver vinto contro una squadra rivale".

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE