La carica dei sottosegretari. Sono 45 più 6 viceministri

Remigio Civitarese
Giugno 14, 2018

Governo: la lista dei 45 sottosegretari. Il Governo dovrà nominare a breve viceministri e sottosegretari.

Il mosaico delle nomine nel governo giallo verde è ormai completato. Le nomine sono complessivamente 45, suddivise tra 6 viceministri e 39 sottosegretari, distribuiti nei diversi Ministeri. Laura Castelli (M5s) e Massimo Garavaglia (Lega) saranno viceministri all'Economia. Sottosegretari al Mef saranno invece Massimo Bitonci e Alessio Villarosa. C'è chi parla anche di confronto acceso con i ministri dell'Economia Tria e degli Esteri Moavero Milanesi sull'indicazione delle personalità proposte in particolare dal MoVimento 5 Stelle.

L'onorevole Guido Guidesi, il senatore Vincenzo Santangelo ed il deputato Simone Valente si occuperanno dei Rapporti con il Parlamento e di democrazia diretta. Entrambi però ricopriranno anche altre cariche. Di Maio invece avrà la delega alle Telecomunicazioni mentre Vito Crimi avrà la delega all'editoria.

25 i sottosegretari indicati dal M5s, 17 dalla Lega, 2 tecnici, uno dal Maie (Movimento associativo italiani all'estero).

Il ministero dell'Interno non avrà viceministri, ma quattro sottosegretari: Stefano Candiani, Luigi Gaetti, Nicola Molteni e Carlo Sibilia.

Alla Giustizia, il pentastellato Vittorio Ferraresi e il leghista Jacopo Morrono.

Al momento sono ufficialmente sottosegretari, ma non si esclude il passaggio a viceministri. Al posto del primo andrà Federico D'Incà (M5s), mentre per la seconda casella in pole position c'è Raffaele Volpi della Lega.

SVILUPPO ECONOMICO: Andrea Cioffi; Davide Crippa; Dario Galli; Michele Geraci.

Nello svolgimento dei propri compiti e funzioni i sottosegretari di Stato si avvalgono dell'ufficio di Gabinetto e dell'Ufficio legislativo e ogni sottosegretario è supportato da una Segreteria; le Segreterie, previste dall'art. Alla Salute invece vanno Armando Bartolazzi e Maurizio Fugatti. Infine, all'Ambiente, tutela del territorio e del mare, al fianco di Sergio Costa, il Consiglio dei ministri ha nominato Vannia Gava e Salvatore Micillo. La Pubblica Amministrazione è stata affidata al deputato Cinque Stelle Mattia Fantinati.

" Alle Infrastrutture e trasporti: Michele Dell" Orco; Edoardo Ri; Armando Siri. Ai Beni e attività culturali e turismo Lucia Borgonzoni e Gianluca Vacca. Per le Politiche agricole alimentari e forestali Franco Manzato; Alessandra Pesce.

All'Istruzione, università e ricerca: Lorenzo Fioramonti; Salvatore Giuliano.

Fa discutere la nomina di Carlo Sibilia come sottosegretario di Salvini al Ministero dell'Interno. Nel 2014 ha twittato: "Oggi si festeggia anniversario sbarco sulla Luna".

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE