Nainggolan all’Inter: c’è il sì di Radja. Chiudere presto conviene a tutti

Paola Ditto
Giugno 14, 2018

Radja è un giocatore che accende il tifo giallorosso, a Roma è sempre stato bene e sta bene anche adesso, però ha capito che la società è disposta a sacrificarlo, in nome di una linea verde sempre più marcata e di un monte stipendi che Monchi vuole abbassare. Sguardo alla vetta: "Bisognerà vedere con questi giovani che ha preso se la Roma vorrà fare trading in futuro". Le ultime notizie relative al mercato dell'Inter e alla trattativa per il centrocampista belga, parlano infatti di una possibile accelerata dell'operazione nelle prossime ore proprio a margine della riunione di lega dove si sono incrociati i dirigenti delle due squadre. Poi alzerà l'offerta che a noi risulta sia partita da una base di 25-26 milioni con la possibilità di inserire una contropartita tecnica gradita alla Roma e non ancora individuata. Come riportato dal quotidiano romano "Il Tempo" tra le parti ci sarebbe quindi grande gelo, con la Roma che avrebbe contatti solo con il procuratore Alessandro Beltrami. La richiesta della Roma è di circa 40 milioni di euro mentre l'Inter non vorrebbe superare i 30.

Secondo Il Messaggero c'è l'ok di Nainggolan a trasferirsi all'Inter. Messo in conto di lasciare andare uno dei big di centrocampo, preferirebbe privarsi più di Nainggolan che di Strootman. La sensazione è che con alcuni bonus la partita si potrebbe chiudere a breve giro di posta.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE