Nemmeno la condanna e la maxi-multa fermano Cristiano Ronaldo, tripletta alla Spagna

Brunilde Fioravanti
Giugno 17, 2018

"Cristiano ha la tendenza a lasciarsi cadere troppo spesso - ha detto proprio Piqué dopo la partita - e quasi sempre gli concedono una punizione".

Dei dati veramente pazzeschi che mostrano la grandezza di questo calciatore che nella serata di venerdì, praticamente da solo, è riuscito a trascinare da solo la sua nazionale davanti ad un ottima Spagna.

"Io da tanti anni lavoro per questo, per vivere giornate così, e ho molta fiducia in me stesso". Gli spagnoli hanno avuto un maggiore controllo del gioco, noi le nostre occasioni, che abbiamo sfruttato. Anzi, in questo caso, Ronaldo contro Messi. "Faremo un buon Mondiale". Evidentemente anche da Cristiano Ronaldo, che ha voluto rispondere al suo eterno rivale segnando tre gol alla Spagna.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE