Thomas Markle: "Ecco come Harry mi ha chiesto la mano di Meghan"

Brunilde Fioravanti
Giugno 19, 2018

"Questo mi fa star male", ha affermato Thomas Markle a Piers Morgan dello show Good Morning Britain, spiegando di aver guardato le nozze in tv da un bed and breakfast in America.

Thomas Markle ha infatti raccontato di una conversazione privata avuta con il principe, dandone anche la sua personale interpretazione.

Il matrimonio a cui Harry e Meghan hanno partecipato era quello di Celia McCorquodale, figlia minore della sorella della principessa Diana, Lady Sarah McCorquodale.

Il signor Markle ha detto di sentirsi "geloso", ma ha anche aggiunto: "Sono stato onorato, non posso pensare a un sostituto migliore del principe Carlo".

Il padre del neoduchessa del Sussex si è anche detto deluso per aver mancato il grande evento: "Sono una nota a piè di pagina del più grande momento della storia anziché il padre che ha accompagnato sua figlia all'altare. Certo, avrei voluto esserci io, ma grazie a Dio lui era lì". Anche lui ha seguito il royal wedding in televisione, e si è commosso osservando la "bellissima" figlia pronunciare il "sì" al castello di Windsor.

Il padre della duchessa ha subito un intervento al cuore che gli ha impedito di prendere parte alla cerimonia.

Meghan Markle scoppiò in lacrime quando il padre Thomas le comunicò a pochi giorni dalle nozze con il principe Harry che non l'avrebbe accompagnata all'altare: lo rivela egli stesso, Thomas Markle, nella prima intervista concessa a Itv dopo il matrimonio reale del 19 maggio scorso.

Infine, è tornato sulla vicenda che lo ha visto protagonista - in negativo - alla vigilia delle nozze.

Ma due quotidiani, il Times e il Mail on Sunday, hanno rivelato che le immagini erano state scattate tutte da una stessa agenzia, la Coleman-Rayner, gestita a Los Angeles da due giornalisti britannici. Così con il servizio in posa sperava di "riguadagnare punti".

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE