Magnini e Palmas promessi sposi

Brunilde Fioravanti
Giugno 20, 2018

A quanto pare le rose tra Filippo Magnini e Giorgia Palmas sono fiorite eccome. Ora rivela al settimanale diretto da Alfonso Signorini: "Giorgia e io siamo predestinati a stare insieme e poi penso che nelle difficoltà l'unione si rafforzi".

La bufera a cui si riferisce l'ex fidanzato di Federica Pellegrini è la squalifica di otto anni per un caso di presunto doping.

Non è un momento facile per Filippo Magnini, il quale era pronto a partire con la sorella per partecipare a Pechino Express, ma le notizie sul suo conto, con la procura sportiva che lo ha deferito chiedendo 8 anni di squalifica per doping, nonostante si sia ormai ritirato dalle attività agonistiche, gli hanno rovinato i piani.

Nel frattempo Filippo ha dovuto rinunciare alla partecipazione a Pechino Express 2018, ma non si è di certo perso d'animo, forte del sostegno di Giorgia. "Credo che questo accanimento nei miei confronti sia dovuto al fatto che ho pestato i piedi a qualcuno.".

"Per fortuna ho lei accanto e superata questa bufera, penseremo alle nozze", ha poi aggiunto.

Sofia è nata dalla relazione di Giorgia Palmas con l'ex calciatore Davide Bombardini. Quindi prima superiamo questa battaglia, poi. Sì, parliamo di matrimonio e sarà sulla spiaggia in Sardegna.

La coppia innamoratissima sogna, infatti, un matrimonio celebrato sulla spiaggia, in Sardegna, dopo che si sarà conclusa la vicenda giudiziaria che coinvolge Magnini. "Intanto - aggiunge - ho presentato Filippo alla mia famiglia e anche alla mia bambina, Sofia".

Nessun dubbio, quindi: le intenzioni sono piuttosto serie. Prima, però, bisogna risolvere l'affair giudiziario di Magnini: l'udienza davanti al tribunale anti-doping è stata anticipata al 12 luglio prossimo (rispetto a una precedente data prevista per settembre).

La coppia formatasi appena qualche mese fa sembra fare sul serio tanto che si parla già del grande passo.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE