Eclissi da record per la Luna

Rodiano Bonacci
Luglio 7, 2018

Un evento che sarà bene visibile anche dall'Italia e durerà 1 ora e 43 minuti. "Nell'attraversare il cono d'ombra, la Luna arrossirà e, per questo motivo, oltreoceano viene chiamata luna di sangue (blood moon)".

Come spiega Amanda Bosh, professoressa di Astronomia al Massachusetts Institute of Technology (MIT), la Luna si troverà nel suo punto più lontano dalla Terra, chiamato apogeo, durante l'eclisse.

E se nel frattempo volete un'anteprima di quel che succederà e conoscere le costellazioni, i pianeti e i principali fenomeni celesti di luglio, non vi resta che guardare il consueto video del cielo del mese qui sotto che abbiamo preparato per voi. La fase di totalità si verificherà tra le 21 e 30 e le 23 e 13, mentre il massimo dell'eclissi, ovvero il maggiore oscuramento della Luna, è previsto alle 22 e 22. La Luna, dopo l'uscita dalla totalità, attraverserà il cono di penombra per emergerne definitivamente e segnare così la fine dell'eclissi all'1 e 30 della mattina del 28 luglio.

Secondo gli esperti atrofisici si tratta dell'eclissi totale più lunga del secolo.ma anche la più bella perchè per una particolare congiunzione, in cui è possibile vedere perfettamente Marte, la luna si colorerà di rosso e tingerà di riflessi purpurei anche le stelle.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE