Ronaldo alla Juve, Marcelo lo ringrazia: "Ho imparato tanto da te"

Paola Ditto
Luglio 12, 2018

L'operazione che potrebbe portare all'ombra della Mole il terzino del Real Madrid Marcelo non è poi così difficile da realizzare, specialmente se il presidente del club spagnolo non garantisse a quest'ultimo una squadra che lotta su tutti i fronti così come è accaduto negli ultimi anni. Sarà un'assenza pesante anche per chi, come Marcelo, era legato al portoghese da una stupenda amicizia.

Il Paris Saint-Germain potrebbe ancora una volta venire in soccorso della Juventus, specialmente se dovesse arrivare una super offerta nei confronti di Alex Sandro: la sua cessione dunque potrebbe finanziare il colpo Marcelo, che riabbraccerebbe il suo compagno di squadra ai tempi del Real Madrid, Cristiano Ronaldo.

" Chi l'avrebbe mai detto, eh Cris". È arrivata l'ora di dirsi addio... "Giuro che non pensavo che questo giorno sarebbe arrivato - ha scritto sul proprio profilo Instagram il 30enne terzino brasiliano per commentare una foto che lo vede abbracciato a CR7 -". Ma nella vita niente dura in eterno. Sono stati 10 anni di gioia, buon calcio, vittorie, sconfitte e momenti meravigliosi! Da te ho imparato tante cose, la tua dedizione al lavoro è la cosa più strana che abbia mai visto in un calciatore. Tutto il meglio per te e la tua bellissima famiglia! Mi mancheranno le tue raccomandazioni prima delle partite - aggiunge Marcelo -.

DI NUOVO INSIEME - "Quando smetterò di giocare mi siederò in un bar mi prenderò una birra e racconterò tante storie e mostrerò tante foto".

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE