Amazon, 1700 nuove assunzioni in Italia entro la fine dell'anno

Cornelia Mascio
Luglio 13, 2018

1700 posti di lavoro creati da Amazon, a tempo indeterminato, in Italia entro la fine dell'anno. Dal 2010 Amazon ha investito oltre 1,6 miliardi di euro in Italia.

"Notizia positiva - commenta Davide Guarini, segretario generale Fisascat Cisl".

In questo piano generale, dunque, rientrano anche le nuove opportunità lavorative [VIDEO]attese da qui alla fine dell'anno che, in particolare, dovrebbero riguardare i centri Amazon aperti nel settembre 2017, ovvero quelli di Passo Corese (Rieti) e Vercelli. "Il nostro auspicio - aggiunge il sindacalista - è che ai buoni propositi e all'espansione aziendale corrisponda anche un avanzamento delle relazioni sindacali che hanno portato ad oggi, nel nostro Paese a sottoscrivere intese sull'organizzazione del lavoro nello stabilimento piacentino di Castel San Giovanni".

Chi fosse interessato alla nuova offerta lavorativa del gruppo potrà consultare il sito Web Amazon Jobs, dove è presente un motore di ricerca che permette anche di specificare la sede di destinazione di proprio interesse. Mariangela Marseglia, Country Manager di Amazon Italia e Spagna, ha spiegato la volontà di offrire servizi sempre migliori e più puntuali: "Siamo impegnati a investire in Italia per migliorare continuamente i servizi che offriamo ai nostri clienti" grazie all'attività di personale assunto nel posto i base alla competenza.

Dopo l'apertura di due nuovi centri di distribuzione a Passo Corese e Vercelli e di cinque depositi di smistamento in tutta Italia nel 2017, Amazon ha aperto quest'anno tre nuovi depositi di smistamento - a Buccinasco (Milano), Burago (Monza e Brianza) e Roma - e aprirà un nuovo centro di smistamento a Casirate d'Adda in cui saranno assunti 400 dipendenti in tre anni. Appena 5 mesi (escludendo agosto) per 1.700 nuovi posti di lavoro che spaziano in diverse divisioni dell'azienda, dagli ingegneri e sviluppatori software agli operatori di magazzino. Sono già in corso le selezioni per l'assunzione di ingegneri e ricercatori che si occuperanno di riconoscimento vocale, comprensione del linguaggio naturale, machine learning e robotica.

Chi sono i 1.700 fortunati?

Quest'anno Amazon è stata indicata da Universum come uno dei "Datori di lavoro più attrattivi" in Italia.

Accanto ai nuovi ruoli che l'azienda sta creando, Amazon continua a sostenere imprenditori e individui che desiderano avviare la propria attività, digitalizzarne una esistente o aumentare le proprie entrate attraverso programmi come Vendi su Amazon e Logistica di Amazon.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE