Beyoncé vuole girare un video al Colosseo. Ma prima viene Alberto Angela

Brunilde Fioravanti
Luglio 19, 2018

Beyoncé è in trattativa per realizzare un videoclip in una location davvero suggestiva, per usare un eufemismo: il Colosseo.

Beyoncè è approdata nel tardo pomeriggio di ieri a Siracusa, scelta come luogo di partenza per una vacanza tutta made in Sicily a bordo del suo yacht ma senza il compagno Jay-Z.

Ma facciamo un passo indietro per capire cosa è successo. Secondo il quotidiano l'artista americana aveva chiesto di girare una serata tra il 7 e 8 luglio, approfittando della discesa in Italia per il concerto allo stadio Olimpico. Probabile. Anche perché, secondo il Ministero dei Beni Culturali, un videoclip della cantate al Colosseo sarebbe un importante impulso alla valorizzazione del patrimonio storico-artistico della Capitale. Una proposta troppo last minute per il Colosseo, però. Tant'è che proprio nei giorni richiesti da Queen B, il Colosseo era già occupato (con accordi e permessi presi con la direzione) dal set di Alberto Angela.

Insomma, Alberto Angela è il responsabile indiretto di una piccola deviazione del cammino trionfale della coppia.

Beyoncé ha messo nel mirino il Colosseo. Nonostante questo il dicastero ha sottolineato che c'è a massima disponibilità a trattare, perché alla fine si tratterebbe di una grande pubblicità (gratuita) nel mercato americano. Il loro ultimo singolo Apeshit, infatti, è stato girato proprio nelle sale del museo parigino. Comunque, l'autorizzazione non è stata completamente negata a Beyoncé.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE